Una parola per questo tempo: Liberati dal Signore

Una parola per questo tempo: Liberati dal Signore

Il Signore sa liberare i pii dalla prova
e riservare gli ingiusti per la punizione nel giorno del giudizio
(II Pietro 2:9)

I credenti sono tentati e provati. Non è vera fede quella che non viene mai messa alla prova. Ma i pii sono liberati dalle loro prove, e ciò non avviene per caso né in virtù di aiuti secondari, bensì per opera del Signore stesso. Egli si fa carico personalmente di liberare chi confida in Lui. Dio ama i pii e si fa scrupolo dove sono e come stanno.
A volte la loro via sembra un labirinto, e non riescono a immaginare come potranno sfuggire al pericolo che li minaccia. Quelli che essi non sanno, il Signore lo conosce personalmente. Egli sa chi liberare, quando liberare, e come liberare. Dio libera non modo più benefico per l’uomo pio, più schiacciante per il tentatore, e più glorioso per Sé. Possiamo lasciare che il Signore decida le modalità e rallegrarci del fatto che Egli, in un modo o nell’altro, porterà ognuno di noi attraverso i pericoli, le prove e le tentazioni di questa vita, fino al momento di comparire alla Sua destra in gloria.
In questo giorno non sta a me indagare nei segreti del mio Signore, devo piuttosto attendere pazientemente il Suo tempo, sapendo che anche se da parte mia non so nulla, il Padre celeste conosce ogni cosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: